La vita va con tutti come una puttana
coi belli con i brutti sdegnosa e ciarlatana
si vende nei portoni si quota in borsa
si trova nei vagoni alla fine della corsa
la vita passa come il vento
e asciuga tutto il mio sentimento
la vita viene la vita va
e prende indietro quello che dà

la vita va da sé, la vita va da sé (non aspetta)
la vita va da sé, la vita va da sé (prendi la bicicletta)

la vita esorcizzata nei trattati di sterminio
illusa e abbandonata nelle stanze del dominio
cianciata dai preti dall’alto degli altari
tradita nei segreti di profeti e di comari
la vita arresa negli occhi stanchi
dei fuoriusciti dei mendicanti
appesa al filo delle tue labbra
rosse di fuoco bianche di sabbia

la vita va da sé, la vita va da sé (non aspetta)
la vita va da sé, la vita va da sé (prendi la bicicletta)

sono caduto da piccino dentro la botte del vino
sono caduto da piccino dentro la botte del vino
e sono uscito stralunato rilassato già invecchiato
con una fitta nel costato sono uscito barricato

la vita va da sé, la vita va da sé (non aspetta)
la vita va da sé, la vita va da sé (prendi la bicicletta)
la vita va da sé, la vita va da sé (non aspetta)
la vita va da sé, la vita va da sé

 

Acquista La vita va da sé su  itunes-logo1