Io non so se c’hai presente
un pomeriggio a Mentone
la vita vale quasi niente
l’aperitivo un milione
nell’avvampo delle ore
fra le spire del mistral
si ripassano le sure
nel fortore del bazar

io cammino in mezzo ai viali
sottobraccio ai miei sodali
tutti grandi bevitori
cercatori di tesori
siamo arrivati qui
dalle sponde de l’Italie
col palato inacidito
dalla vita e dal solfito

ahi diferente es la bandera
pero igual es la manera
di sentirsi soli

il mazziere che ha dato le carte
ci ha servito una mano sbagliata
così stiamo seduti in disparte
fra drôles mecs e madames in parata
e la cassiera col culo a coulisse
che trasforma l’argent in pastis
guarda e dice “les italiens
ils ne sont plus les mêmes”

ahi diferente es la bandera
pero igual es la manera
di sentirsi soli

io non so se c’hai presente
un pomeriggio a Mentone
l’aperitivo costa un dente
un dente d’oro di leone

 

Acquista Un pomeriggio a Mentone su  itunes-logo1